Home / BLOG / NiSi Filters la scelta giusta

NiSi Filters la scelta giusta

Full Frame – 16mm – F8 – ISO 200 – 310 sec. – HolderV5+Polarizzatore NiSi – ND1000 NiSi

Sapete quanto sia amante dell’acqua e delle lunghe esposizioni e poco amante delle esposizioni multiple e della post-produzione, chi viene con me a fare fotografia ai miei corsi sa benissimo che preferisco dedicare il giusto tempo alla natura ed allo scatto e preferisco montare un filtro GND piuttosto che fare un’esposizione multipla di più scatti.

Ecco perchè ho scelto di provare il sistema NiSi Filters, un sistema di filtri a lastra e vite veramente completo in tutto e per tutto. Allo stato attuale il mio corredo fotografico è integrato da un Holder V5 con filtro polarizzatore, un filtro a lastra 100x100mm ND 1000 (3.0) 10 stop ed un filtro a lastra 100x150mmm GND 8 soft (0.9) 3 stop, tutto marchiato NiSi FIlters.

Devo dire che la qualità data dal vetro ottico SCHOTT è elevatissima ed oltre tutto non si presentano dominanti di alcun tipo, il trattamento in NANO COATING ed il kit di pulizia dei filtri permettono di eliminare la minima gocciolina d’acqua o soffiare via il minimo granello di polvere come se nulla fosse!

 

Full Frame – 16mm – F8 – ISO 200 – 111 sec. – HolderV5+Polarizzatore NiSi – ND1000 NiSi – GND 8 soft NiSi

Un’altro lato molto positivo è legato all’assenza di vignettatura a 16mm, io li sto utilizzando su un 16-35 F4 VR Nikon con sensore full frame, per essere onesti una leggera vignettatura si riscontra con la lente a tutta apertura ma onestamente non è un problema che mi riguarda dato che non scatterò mai un paesaggio ad con il diaframma impostato ad f4.

Di non poco conto è la possibilità, con l’Holder V5, di montare il filtro polarizzatore, in dotazione con l’holder stesso, sull’anello da 82mm così da poter avere ben 3 stlot per inserire le lastre. Il polarizzatore è comodamente manovrabile da due piccole ghiere sul lato della base di innesto. Il porta lastre è molto comodo nello sgancio ed aggancio in modo da facilitare l’applicazione dei filtri anche in situazioni più scomode come il freddo, acqua, e forte vento. Gli innesti delle lastre risultano un po duri ma a mio avviso non è una nota negativa dato che in ambito outdoor può accadere di tutto e di più!

Un altro punto a favore va alla confezione sia dei singoli filtri che dell’Holder V5, ogni singola lastra ha la sua custodia rigida nella confezione, l’holder ha un bel cofanetto nel quale troviamo il filtro polarizzatore, gli anelli adattatori da 82-77-72-67 mm e l’holder appunto, non ci dimentichiamo che l’Holder V5 è costruito in alluminio aeronautico rivestito questo significa che gli agenti atmosferici non intaccheranno la nostra attrezzatura.

Un accessorio molto interessante è il tool di pulizia dei filtri che occupa un minimo ingombro nel nostro zaino fotografico e che si presenta ottimo sotto il punto di vista della pulizia dei nostri filtri, nella confezione troviamo il tool con in più 2 tamponcini di riserva.

Questo è solamente il primo articolo dove vi parlerò dei filtri NiSi anche perchè ancora ho avuto poco modo di scattare molte foto per via del meteo poco favorevole, continuate a seguirmi dato che questa era una semplice presentazione prodotto, prossimamente andremo più nel dettaglio con esempi di foto con e senza filtro e vedremo dove e come utilizzare i filtri, anche un po’ in giro per il mondo!

Se vi fa piacere potrete vedere tutto sui filtri NiSi direttamente sul sito internet di NiSi Filters Italia e se volete provare con mano durante un’esperienza sul campo i filtri NiSi non avete che da scegliere uno dei miei corsi o workshop di fotografia in Italia ed all’estero!

About Mauro Barbacci

Check Also

OASIS PHOTO CONTEST 2013 | Premio Internazionale di Fotografia Naturalistica

Queste le due immagini che quest’anno sono arrivate in finale nel Premio Internazionale di Fotografia …

Galanthus Nivalis (Bucaneve)

Il Bucaneve (Galanthus Nivalis), il suo nome è dato dal fatto che, essendo uno dei …

Petrano Spring Extreme II Edition 13-14 Aprile 2013

Seconda edizione del Petrano Spring Extreme! Due giornate davvero fantastiche con i Petrano Riders, da …